martedì, giugno 19, 2007

Dolce tipico di Tokyo  東京土産

雷おこし1


E' KAMINARIOKOSHI .

KAMINARI significa tuono . Ma non lampeggia e non tuona ^_^ >>

12 commenti:

samurai73 ha detto...

ecco questo dolcino mi ispira molto di più dell'altro all'anguilla eheheh

ciami ha detto...

>samurai73
Non dire che non ti piace senza nemmeno assaggiaelo ^_^

Elisabetta ha detto...

A vederlo somiglia al nostro croccante. Qui si fa con frutta secca tostata come nocciole, arachidi o mandorle (quello che preferisco). Si trova spesso nelle bancarelle dei mercati che vendono dolci, già confezionato o preparato al momento, ma si può fare facilmente anche a casa.

ciami ha detto...

>elizabetta
Mi sembra il croccante sia molto duro .
Ma questo dolce no . Prima e' croccante, ma fonde nella bocca .

Elisabetta ha detto...

E' vero! Il croccante è molto duro e pericoloso se non si hanno denti forti!

Proverò senz'altro il vostro dolce al riso e caramello appena arriverò ad Asakusa, così potrò fare il confronto.

ciami ha detto...

>elizabetta
Non dimenticarti anche NINGYOOYAKI :)

Elisabetta ha detto...

Lo proverò senz'altro! Ho trovato una foto in giro per il web: sembra simpatico!

ciami ha detto...

>elizabetta
Ci sono tanti dolci buonissimi in Giappone .
Prova a assagiare !

Elisabetta ha detto...

Avevi ragione! La consistenza di questo dolce non ha nulla a che vedere con il nostro croccante. E' decisamente più abbordabile per i denti.

Molto buono, anche questo l'ho portato in Italia.

ciami ha detto...

>elizabetta
Fammi sapere che cosa hanno detto tuoi amici .

Elisabetta ha detto...

ah ah ah... questi ce li mangeremo soli soletti nella nostra casetta! Però ho portato in ufficio gli yatsuhashi al sesamo nero... I miei colleghi hanno assunto un'espressione indecifrabile nel mangiarli...

ciami ha detto...

>elizabetta
Immagino ^_^